Se stai costruendo o ristrutturando la tua casa, non trascurare i dettagli importanti. Fai attenzione a controtelai e davanzali, che possono diventare dei ponti termici.

 

Controtelai e davanzali

Spesso, in fase di costruzione o ristrutturazione, al fine di predisporre i vani per installare nuove finestre, vengono commessi errori grossolani che possono compromettere il risultato finale.

Tra gli errori più comuni l’utilizzo di controtelai e davanzali non adatti al tipo di infisso scelto.

Il controtelaio è, generalmente, un’intelaiatura di preparazione che l’impresa edile installa nelle aperture murarie e sui quali, successivamente, verranno fissate le finestre.

Contrariamente, anziché aver realizzato un elemento isolante, si sono creati dei “ponti termici”.

Cos’è un ponte termico?

In edilizia, i ponti termici sono quegli elementi della costruzione dove la trasmissione del calore avviene più velocemente rispetto al resto della struttura.

Materiali come il ferro, l’alluminio e il metallo in generale trasmettono molto facilmente il calore, quindi i casi più frequenti di ponte termico si verificano proprio in corrispondenza di elementi costruttivi realizzati con questi materiali.

Oltre a causare una dispendiosa perdita energetica i ponti termici comportano un forte rischio di formazione di condensa sulla loro superficie e quindi di muffe all’interno dell’abitazione.

Come si forma la condensa?

In ogni casa c’è una percentuale più o meno elevata di umidità.

Oltre a quella presente normalmente nell’atmosfera, respirare, fare la doccia, cuocere, ecc. sono le nostre normali attività quotidiane che determinano un aumento della quantità do vapore acqueo presente nei nostri ambienti.

A contatto con superfici fredde, questo vapore acqueo si condensa trasformandosi in gocce d’acqua, contribuendo a creare le condizioni favorevoli, in termini di umidità e temperatura, alla formazione di nocive e antiestetiche muffe.

Come evitarlo?

Senza dubbio gli infissi rivestono un ruolo fondamentale dal punto di vista dell’isolamento della nostra casa. Scegliere il giusto infisso è senz’altro un passo determinante per poter ottenere un alto livello di isolamento termico e poter quindi anche scongiurare i fastidiosi problemi dovuti alla formazione di muffe e condense, ma, per ottenere il massimo dal vostro nuovo infisso, è necessario che tutti gli elementi coinvolti quali: controtelai, davanzali, sistemi di fissaggio e sigillatura, siano adeguati alle potenzialità dell’infisso stesso.

Per evitare spiacevoli sorprese, è meglio avvalersi di un tecnico esperto che ci guidi nella progettazione e nella realizzazione di un corretto sistema di posa.

Risparmiare energia, aumentare il comfort, migliorare l’estetica della nostra casa, aumentare la luminosità, il livello di insonorizzazione, proteggerci da tentativi di intrusione, ecc., sono aspetti troppo importanti per metterli a repentaglio con un approccio sbagliato.

I nostri tecnici specializzati sono a tua disposizione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Se stai ristrutturando casa contattaci per richiedere il tuo sopralluogo gratuito, oppure vieni a trovarci nel nostro punto vendita più vicino a te.

Chiamaci allo 06.9587948 o al 329.0186223 (anche su Whatsapp). Oppure scrivici a info@centroideacasa.it

Per rimanere sempre aggiornato seguici su Facebook e Instagram